-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 29 aprile 2016

I Buy di oggi, da Acea a Zignago Vetro


A Banca Imi giudicano Add Inwit, con target a 5,3 euro dopo i risultati del Q1 con i pezzi che scontano uno scenario non di take over. Add anche per Acea (target a 15,8 euro, Outperform per Mediobanca con target a 16 euro) nonostante i rischi politici dati dal Comune azionista di maggioranza, per Azimut (target a 23,7 euro) sulla conferma del CdA, Banca Mediolanum (target a 7,5 euro) dopo i risultati del Q1.
Buy su Fca (target a 9,2 euro, Outperform per Mediobanca con target a 10 euro) sulla possibile partnership con Google, su Finmeccanica (target a 16 euro, Outperfoprm con target a 15,8 euro per Mediobanca) sulle nuove prospettive (e nuove guidance in arrivo) per la società, su Generali (target a 18,3 euro) dopo l’Assemblea di ieri, su Raiway (target a 5,3 euro) dopo la nomina del nuovo cfo, su Salini Impregilo (target a 5,4 euro) dopo il nuovo contratto in Australia.

Add per Hera (target a 3 euro) sul rinnovo del programma di buy-back, per Telecom Italia (target a 0,97 euro) e Zignago Vetro (taregt a 6,6 euro).
A Mediobanca sono Outperform su Cnh Industrial (target a 8 euro) che oggi darà i dati del Q1, su Mediolanum con target a 8 euro, su salini Impregilo con targfet a 5 euro e su Telecom Italia con target a 1,39 euro.
A Equita mantengono il Buy su Enel con target a 4,6 euro e alzano il peso nel portafoglio principale di 100 bp, restano Buy anche su Eni con target a 15 euro dopo i conti del Q1, mentre ad Akros restano Accumulate su Amplifon con target a 9 euro, Beni Stabili con target di 0,750 euro dopo l’accordo preliminare per la costruzione della nuova sede di Fastweb a Milano, Ima con obiettivo di 55,70 euro in scia alla nuova guidance per il 2016.
M.M.
Autore: Finanzaoperativa.com Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento