-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 28 aprile 2016

Fed ferma sui tassi, quali prospettive per giugno?


La Federal Reserve ha lasciato i tassi di interesse invariati negli Stati Uniti rispettando le attese del mercato. I tassi restano allo 0,25-0,50%, livello a cui salirono lo scorso dicembre con un incremento di 25 punti base, il primo rialzo dal giugno del 2006. Del resto gli operatori sono sempre piu' scettici sulla possibilita' di nuovi rialzi nel 2016, proprio nell'anno dell'Election Day.
Una manovra di politica monetaria restrittiva avrebbe un effetto rinvigorente sul dollaro e potrebbe danneggiare i profitti delle aziende Usa, proprio in un momento in cui si registra, le ultime trimestrali ne sono la testimonianza, una frenata degli utili per azione della Corporate America. E la coda di un rialzo dei tassi potrebbe essere un calo della fiducia dei consumatori, che renderebbe piu' problematica la salita di un altro democratico alla Casa Bianca.

Anche se nel comunicato del comitato di politica monetaria, il Fomc, che ha accompagnato la decisione di lasciare fermi i tassi non mancano segnali di ottimismo sulle prospettive dell'economia Usa, la banca centrale guidata dalla Yellen segnala ancora il permanere di elementi sfavorevoli nell'economia globale che potrebbero mettere a rischio la tenuta della ripresa interna.
La fiducia dei consumatori resta comunque alta e i redditi reali delle famiglie crescono stabilmente (ma la crescita nella spesa aumenta meno velocemente), restano quindi possibili altri rialzi gia' nel 2016. Se lo scorso ottobre erano in molti a scommettere su 4 interventi restrittivi nel corso di quest'anno, ormai l'opinione corrente e' che al massimo gli incrementi saranno 2.

La prossima occasione per intervenire con una nuova stretta e' l'incontro del Fomc di giugno, ma in quel periodo ci sara' il referendum sulla Brexit, un fattore potenzialmente destabilizzante per i mercati, quindi la banca centrale Usa potrebbe decidere di stare ancora alla finestra per capire l'impatto di questo voto.
(AM)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento