-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 22 aprile 2016

Eurozona: Markit, Pmi deludono attese. Tendenza crescita al ribasso a inizio II trimestre

Aggiornato 22.4.16 11:21
  Secondo la lettura preliminare di aprile gli ultimi dati del Pmi, l'eurozona continua a registrare solo una modesta crescita. L'indice Pmi manifatturiero della zona euro, diffuso stamattina, si è attestato ad aprile a 51,5 punti, in calo rispetto ai 51,6 punti del mese precedente e alle attese del mercato pari a 51,9 punti. "L’economia dell’eurozona continua a riportare una tendenza di crescita al ribasso, infatti, il Pmi ancora una volta segnala un aumento del Pil all’inizio del secondo trimestre di appena lo 0,3%, dato questo generalmente in linea con l’esiguo tasso di espansione medio su base annuale (aprile 2015, aprile 2016)", commenta Chris Williamson, capo economista di Markit, segnalando che "la mancata ripresa dell’ottimismo circa l’attività futura a seguito dell’annuncio di marzo di misure più decise da parte della Bce rappresenta la delusione maggiore e suggerisce come il modesto tasso di crescita molto probabilmente non aumenterà durante i prossimi mesi".


in collaborazione con www.finanza.com

Nessun commento:

Posta un commento