-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 1 aprile 2016

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento


Petrolio: chiusura poco mossa ieri per le quotazioni dell'oro nero che si sono fermate a 38,34 dollari, in frazionale rialzo dello 0,05%.
Giappone: pesante conclusione di settimana per la piazza azionaria nipponica che ha visto il Nikkei 225 terminare gli scambi a 16.164,16 punti, in flessione del 3,55%.
Wall Street: chiusura contrastata ieri per la piazza azionaria americana dove i tre indici principali hanno terminato gli scambi preceduti da segni diversi.
Il Dow Jones e l'S&p500 sono scesi rispettivamente dello 0,18% e dello 0,2%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 4.869,85 punti, in frazionale rialzo dello 0,01%.
Dati Macro ed Eventi Usa: è atteso il cruciale report sull'occupazione che con riferimento al mese di marzo dovrebbe restituire un tasso di disoccupazione invariato al 4,9%, mentre il numero di nuovi occupati nel settore non agricolo è previsto a 200mila unità, in frenata rispetto alle 242mila di febbraio.
In calendario anche l'indice ISM manifatturiero che a marzo dovrebbe salire da 49,5 a 50,4 punti, mentre le spese per costruzioni a febbraio dovrebbero mostrare una variazione positiva dello 0,2% rispetto al rialzo dell'1,5% precedente.


Da segnalare anche il dato finale della fiducia Michigan che a marzo è visto a 90 punti, in linea con la lettura preliminare e in calo rispetto ai 91,7 della versione definitiva di febbraio.
Risultati trimestrali Usa: prima dell'avvio degli scambi saranno diffusi i risultati degli ultimi tre mesi di BlackBerry dai quali ci si attende una perdita per azione di 0,09 dollari.
Dati Macro ed Eventi Europa: sarà diffuso il tasso di disoccupazione di febbraio atteso invariato al 10,3%, mentre il dato finale dell'indice PMI manifatturiero di marzo è visto a 51,4 punti, in linea con la lettura preliminare e in rialzo rispetto ai 51,2 punti di febbraio.
Lo stesso dato in Germania dovrebbe attestarsi a 50,4 punti, in lieve progresso rispetto ai 50,5 del mese precedente, mentre in Francia si prevede una conferma della lettura preliminare a 49,6 punti, in flessione in confronto ai 50,2 della versione definitiva di febbraio.


Da segnalare che per oggi è atteso l'aggiornamento del rating della Germania da parte di Fitch, mentre S&P si pronuncerà su quello della Spagna.
Risultati societari a Piazza Affari: si conosceranno i risultati del primo trimestre di quest'anno di Mondo TV.
Fca: da seguire le azioni del gruppo in attesa dei dati sulle immatricolazioni di auto in Italia con riferimento al mese di marzo.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento