-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 7 aprile 2016

Balzo avanti per l'S&P500 su rinvio rialzo tassi


Seduta positiva quella di ieri per l'S&P 500, in crescita dell'1,05% a quota 2066,66. L'atteggiamento "dovish" da parte del FOMC, il braccio operativo della Fed, che ieri sera ha minimizzato le probabilità di un rialzo dei tassi ad aprile, e il recupero di circa 5 punti percentuali da parte del greggio hanno dunque favorito il ritorno al risk-on.
L'indice americano dovrà comunque fare uno sforzo considerevole per scardinare gli ostacoli presenti in area 2075/2080 e allungarsi fino a quota 2100. Se non dovesse riuscire nell'intento, probabile l'avvio di una nuova fase di debolezza diretta al test dei minimi del 24 marzo, a 2022 punti. Conferme negative giungerebbero poi sotto area 2000/2010, primo dei ritracciamenti (il 23,6% di Fibonacci) calcolati sul rialzo degli ultimi due mesi.

Discese sotto questo importante sostegno, la cui rilevanza è avvalorata dal passaggio della media mobile a 200 giorni, spianerebbero la strada a ripiegamenti estesi che potrebbero portare anche al test del minimo del 10 marzo a 1970.
(CC)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento