-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 13 aprile 2016

7 dividendi secolari


Negli ultimi 100 anni si sono alternate due guerre mondiali, crisi economiche, espansioni e contrazioni, mentre lo sbarco sulla Luna è arrivato a nemmeno 60 anni dall’invenzione dell’aereo. Insomma una serie di eventi epocali di fronte ai quali in pochi hanno saputo resistere. Comprese le aziende quotate a Wall Street.
Simply Safe Dividends ne ha individuate 7 che non solo sono egregiamente andate avanti ma hanno anche elargito in tutto questo tempo dividendi costanti. 

Stanley Black&Decker (SWK)

Dividendi pagati dal: 1877 
Dividend Yield: 2,1% 
L’azienda in realtà è nata nel 1843 ma solo dal 1877 ha iniziato a staccare cedole, ovvero per oltre 139 anni consecutivi con un aumento costante dal 1968, track record ancora ineguagliato nel settore.

Famosa in tutto il mondo per i suoi attrezzi, il suo catalogo comprende nomi come DeWalt, Stanley e Black&Decker con la presentazione di oltre 1.000 nuovi prodotti all’anno. Dalreport leggiamo anche che l'azienda mantiene un payout ratio sano appena al di sotto del 40%, margine rassicurante per una successiva crescita anche dei dividendi stessi attualmente al 2%.



UGI Corp (UGI)

Dividendi pagati dal:  1885 
Dividend Yield:2,3%
UGI Corp specializzata nel settore energetico, tra cui il gas naturale, propano, butano ed elettricità.

L'azienda è il più grande distributore di propano negli Stati Uniti e serve un mix di clienti residenziali e commerciali, anche se la maggior parte del prodotto è destinato a riscaldamento ed uso domestico, il che è stato un fattore di sostegno per la società nei momenti difficili del mercato.
Suo punto di forza, finora, la diversificazione a tutti i livelli, sia quella geografica per le materie prime di cui si occupa, così come quella dei clienti che serve. Il dividendo, attualmente al 2,3%, ha 150 anni di vita e oltre un quarto di secolo di aumenti consecutivi con prospettive di un ulteriore +4% nel futuro.

 

Exxon Mobil Corporation (XOM)

Dividendi pagati dal: 1882 
Dividend Yield: 3,5%
In questo caso si sta parlando della più grande società petrolifera a livello mondiale il cui capitale arriva più che altro dall’attività di ricerca e di estrazione/raffinazione del petrolio e del gas.

Grazie all’avanzata tecnologia di cui dispone può anche permettersi di ottimizzare i costi di produzione, cosa che ha permesso alla società di gestire in maniera fluida la crisi petrolifera che ha caratterizzato l’ultimo anno e mezzo. Ad ogni modo anche la sua politica di diversificazione delle fonti energetiche e il suo equilibrio tra i vari investimenti per le operazioni di ricerca e raffinazione sono state d’aiuto.
Da oltre 33 anni il tasso di crescita medio del dividendo si aggira intorno al 6,4% mentre il dividend yield è pari al 3,5%.

Colgate-Palmolive Company (CL)

Dividendi pagati dal: 1895 
Dividend Yield: 2,2%
Azienda conosciuta a livello mondiale per i suoi prodotti per l’igiene della persona e della casa, ha un catalogo che comprende nomi come Colgate, Palmolive, Irish Spring.

Grazie agli elevati standard di igiene che hanno richiesto l’uso di detergenti, la società ha potuto facilmente espandersi anche sui mercati emergenti, suo orizzonte particolarmente proficuo grazie a una forte attività di marketing. Da un punto di vista finanziario il suo dividendo ha preso vita nel 1895 con un aumento costante negli ultimi 53 anni.
Attualmente il dividend yield è del 2,2%

Procter & Gamble Co (PG)

Dividendi pagati dal: 1891 
Dividend Yield: 3,2%
Anche in questo caso si tratta di un’azienda che fonda il suo commercio su prodotti di igiene e, quindi, di largo consumo, forte anche del suo portafoglio che annovera oltre 20 marchi tra cui Pampers, Tide e Head&Shoulders.

Punto di forza è il fatto che i prodotti hanno anche un prezzo basso e questo, secondo quanto rivela l’analisi permette a P&G di penetrare in ogni classe sociale a prescindere dalle condizioni economiche e dal momento di crisi o meno.
Il suo dividendo, attualmente al 3,2%, ha visto una crescita continua per oltre 60 anni e il payout ratio vicino al 60% offre spazio per un aumento futuro. 

PPG Industries, Inc.

(PPG)

Dividendi pagati dal: 1899 
Dividend Yield: 1,3% 
Nata nel 1883 è leader nella fornitura di vernici, rivestimenti e materiali speciali nel settore delle costruzioni, in quello automobilistico e aerospaziale.
La caratteristica dei suoi prodotti è quella di renderli duraturi nel tempo; in particolare, fanno notare da Simply Safe Dividends,
 il mercato che occupa il 60% delle vendite di PPG è quella di rivestimenti speciali e, quindi, dedicati a un mercato di nicchia.

Tutti elementi che, uniti alla tecnologia avanzata e alla fidelizzazione dei clienti, hanno permesso di continuare a pagare dividendi in maniera costante dal 1899 con oltre 40 anni di aumenti consecutivi. Inoltre il payout ratio relativamente basso della società al di sotto del 30% e la cedola che si aggira intorno all’1% fanno sperare in aumenti maggiori per il futuro.

Consolidated Edison, Inc.

(ED)

Dividendi pagati dal: 1885 
Dividend Yield:  3,5% 
Consolidated Edison fornisce elettricità a circa 3,7 milioni di clienti e gas a circa 1,2 milioni per lo più situati nella zona di New York City.
Trattandosi di un’azienda regolamentata può contare non solo sul monopolio della zona ma anche sul controllo delle autorità circa i propri investimenti, il che li rende particolarmente proficui dal momento che le autorità esercitano una sorta di “garanzia” anche per il consumatore, a tutto vantaggio sia dell’azienda (ben vista per eventuali investimenti), dei flussi di cassa così come anche dei conti in generale (solitamente in crescita costante) e degli azionisti i quali hanno potuto contare su aumenti della cedola, attualmente a 3,5%, per ben 42 anni consecutivi.

 
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento