-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 28 aprile 2016

3 cose che (forse) non sapete di Warren Buffett


Buffett ovvero l'oracolo di Omaha, un uomo che, nell'ambiente finanziario, è diventato una leggenda. Di lui tutti sono convinti di sapere tutto. Sicuri? 

Buffett e i dividendi, quello che non sapete... 

Tutti sanno che Warren Buffett ha una predilezione per i dividendi, tanto da rendere la cedola un pilastro fondamentale nella scelta di un investimento.
Molti sanno che la Berkshire di Buffett di cedole non ne stacca. Ma praticamente nessuno sa che, invece, nel 1967 è stato invece celebrato il pagamento di un dividendo. L'ultimo. Due anni prima Buffett ne aveva preso il controllo.

Quante persone lavorano alla Berkshire 
Da tempo la società del magnate statunitense è considerata un vero e proprio colosso tanto da meritare uno dei Guinness dei primati più bizzarri ovvero quello di azienda con l'azione più costosa al mondo: un titolo nel 2013 arrivò a costare 172.150 dollari.

Con una capitalizzazione che sfiora i 120 miliardi di dollari. Eppure, per quanto strano possa sembrare al quartier generale dell'azienda, in Nebraska, lavorano non più di 15 persone. Una delle quali è proprio Warren Buffett.

Warren Buffett è democratico o repubblicano?
Una domanda che riveste un'importanza tutta particolare considerando la corsa alla Casa Bianca che sta caratterizzando queste ultime settimane, con una gara all'ultimo seggio sia tra i democratici, in cerca di una conferma compatta per Hillary Clinton che ancora non riesce a trovare l'appoggio della base del partito, sia dei repubblicani i quali si trovano in casa l'incontrollabile figura di Donald Trump.

Ebbene Buffett si è da tempo schierato a favore dei democratici, fede che ha confermato sostenendo in passato anche l'attuale presidente in carica Barack Obama.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento