-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 30 marzo 2016

Yellen, zucchero e miele


Ancora una volta la Presidentessa della Fed ha detto ciò che il mercato voleva sentirsi dire, ed ecco che Wall Street riparte sulla debolezza del dollaro.
Cosa ha detto la Yellen? Semplice, che è cosa buona e giusta non aumentare i tassi. Ed allora eccoci costretti ancora una volta a ribadire ciò che sosteniamo ormai da anni: non si riesce ad uscire da questa situazione, siamo caduti in una trappola.
Andiamo avanti, la strada non è quella giusta, ma si ritiene che tornare indietro sia ancora peggio, avevamo concluso l’anno scorso con certi propositi, beh! Sono già saltati tutti.
Sono bastati quaranta giorni, i primi quaranta giorni dell’anno, per capire che eravamo stati troppo ottimisti, l’economia non si regge sulle proprie gambe ha ancora bisogno degli aiuti delle Banche Centrali, ha ancora bisogno di una politica monetaria iper-espansiva, la “normalizzazione” è ancora al di là da venire.
I problemi quindi ancora una volta non vengono né affrontati, né, tantomeno, risolti.

Rimango lì, sul tavolo in attesa che … in attesa che succeda qualcosa. Ma cosa? Direi … una specie di miracolo.
Insomma ci siamo ridotti a sperare in un miracolo.
Dow Jones (+0,56%) in grande spolvero i titoli del settore tecnologico: Apple (+2,37%), Microsoft (+2,19%) e Visa (+1,75%)
Prese di profitto dopo il record storico della vigilia per 3M Company (-1,14%), periodo di assestamento per E.I.
Du Pont (-0,86%) e sesto ribasso di fila per JP Morgan (-0,62%).
S&P500 (+0,88%) salgono Amazon (+2,41%), Bristol-Myers Squibb (+2,26%) e Facebook (+2,15%)
Debole il comparto bancario: Bank of America (-1,47%), Wells Fargo (-1,33%) ed quello assicurativo: Metlife (-1,26%).
Nasdaq (+1,67%) guadagni superiori ai quattro punti percentuali per TripAdvisor (+4,91%), Liberty Global (+4,48%) e Mylan (+4,00%)
Ribassi inferiori al punto percentuale per Marriott Int. (-0,90%), Whole Foods Market (-0,78%) e Skyworks Solutions (-0,59%).
Giancarlo Marcotti per Finanza In Chiaro
Autore: Giancarlo Marcotti Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento