-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 30 marzo 2016

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

Petrolio: ancora una chiusura in rosso per le quotazioni dell'oro nero che sono state fotografate ieri al close a 38,28 dollari, in flessione del 2,74%. Nel pomeriggio è atteso il consueto report settimanale sulle scorte strategiche di petrolio che sarà diffuso dal Dipartimento dell'energia.
Giappone: conclusione negativa oggi per la piazza azionaria nipponica che ha visto il Nikkei 225 terminare gli scambi a 16.878,96 punti, in ribasso dell'1,31%. 
Wall Street: chiusura positiva ieri per la piazza azionaria americana dove i tre indici principali hanno terminato gli scambi in rialzo.

Il Dow Jones e l'S&P500 sono saliti rispettivamente dello 0,56% e dello 0,88%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 4.846,62 punti, in progresso dell'1,67%.
Dati Macro ed Eventi Usa: oltre all'indice settimanale relativo alle richieste di mutui ipotecari, si segnala la stima ADP che con riferimento al mese di marzo dovrebbe consegnare un saldo positivo di 190mila unità, in frenata rispetto alle 214mila precedenti.
Da segnalare un discorso di Charles Evans, presidente della Fed di Chicago.
Risultati trimestrali Usa: dopo la chiusura di Wall Street si guarderà ai risultati degli ultimi tre mesi di Micron Technology dai quali ci si attende una perdita per azione di 0,08 dollari.
Dati Macro ed Eventi Europa: si conoscerà l'indice relativo alla fiducia economica che a marzo dovrebbe salire da 103,8 a 104,8 punti, mentre l'indice riguardante la fiducia delle imprese è atteso in recupero da -4-4 a -3,3 punti.

Per l'indice della fiducia servizi di marzo si stima un incremento da 10,6 a 11 punti, mentre il dato finale della fiducia dei consumatori è atteso in peggioramento da -8,8 a -9,7 punti.
In Germania si conoscerà il dato preliminare dell'inflazione che a marzo dovrebbe mostrare una variazione positiva dello 0,4%, in linea con la lettura precedente.

Sempre in terra tedesca da seguire l'asta dei titoli di Stato con scadenza a 5 anni per un ammontare pari a 4 miliardi di euro.
Risultati societari a Piazza Affari: oggi si conosceranno i risultati dell'esercizio 2015 di Banca Popolare di Milano. Alla prova dei conti saranno chiamate anche alcune società a piccola e media capitalizzazione e si tratta di: Sol, Borgosesia, Eukedos e Sintesi.
Assemblee a Piazza Affari: prevista per oggi una riunione assembleare di Mondo TV per deliberare in merito all'aumento di capitale riservato a GEM e relativamente ad alcune modifiche statutarie.
Asta titoli di Stato: da seguire l'asta dei BTP con scadenza nel 2021 per un importo compreso tra 3 e 3,5 miliardi di euro, mentre i BTP con scadenza nel 2026 saranno offerti per un ammontare tra 2,5 e 3 miliardi di euro.


In asta anche i CCTeu con scadenza nel 2022 per un importo tra 1 e 1,5 miliardi di euro.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento