-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 25 febbraio 2016

Prelios sottoscrive strumenti finanziari partecipativi emessi da Focus Investments per 20 milioni di euro


Facendo seguito a quanto comunicato in data 29 dicembre 2015, circa l'avvenuto closing dell'operazione straordinaria di spin off (l'"Operazione"), ovvero di separazione delle attività di business relative agli investimenti e co-investimenti immobiliari di Prelios da quelle relative alle attività di servizi (asset e fund management, servizi integrati sul patrimonio, servizi di intermediazione e valutazione, credit servicing), Prelios S.p.A.
("Prelios" o la "Società") rende noto che - in data odierna e sempre nell'ambito dell'Operazione - è stata, altresì, effettuata la sottoscrizione da parte di Prelios degli strumenti finanziari partecipativi ("SFP") emessi da Focus Investments S.p.A. ("Focus Investments"), veicolo societario cui sono state trasferite tutte le attività di business relative agli investimenti e co-investimenti immobiliari di Prelios.

In particolare – in ossequio agli impegni previsti dall'Accordo Quadro con i Partners (Intesa Sanpaolo S.p.A., Pirelli & C. S.p.A. e UniCredit S.p.A.) e dal Nuovo Accordo di Rimodulazione del debito con le Banche Finanziatrici1 nell'ambito della complessiva Operazione – l'emissione degli SFP a favore di Prelios è avvenuta a fronte dell'apporto per cassa di Euro 19,95 milioni, precisandosi che una porzione pari a Euro 50 mila, del complessivo apporto per cassa previsto pari ad Euro 20 milioni, era già stata versata dalla Società in Focus Investments al momento della costituzione della stessa.

Da tale adempimento, previsto tra le condizioni poste per il buon esito della complessiva Operazione, consegue la totale liberazione di Prelios dalla responsabilità solidale relativa al debito conferito in Focus Investments, pari a Euro 176 milioni circa alla data di efficacia del conferimento.
(RV)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento